MILLE E UNA PRIMAVERA… PRIMIZIE D’ESTATE A LOANO

Mille e una primavera – primizie d’estate, torna ad animare la primavera loanese. Il calendario di manifestazioni, promosso dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano, arricchirà l’offerta turistica con grandi eventi in piazza, concerti, spettacoli e animazioni per i bambini. Nel programma spicca la presenze di due artisti che hanno segnato la storia della canzone d’autore italiana Eugenio Finardi (3 maggio), Nada e Fausto Mesolella (16 maggio).

 

Ad aprire la stagione di grande intrattenimento sarà l’iniziativa “Il Medioevo in Piazza” (18 aprile), che dalle 15.30 farà rivivere nelle vie e piazze del centro storico e sul lungomare di Loano atmosfere e suoni del passato con combattimenti di spade, asce, scudi e bastoni nel più profondo spirito cavalleresco, concerti di tamburi e cornamuse, giullari impegnati in numeri di equilibrismo, lancio di coltelli, giocoleria e mille altre infuocate diavolerie circensi, feste di corte ed esibizioni di falconeria.

Sempre ad Aprile, si svolgerà il primo dei due appuntamenti di Loano impazza per gli artisti in piazza (26 aprile), rassegna di circo di strada per grandi e piccini con colorate parate di artisti, laboratori di circo, spettacoli di equilibrismo e clowneria nelle vie del centro storico. Il secondo appuntamento si svolgerà nel ponte del primo maggio (2 maggio) e porterà in piazza Italia la fantasia e le abilità del teatro di strada.

Dal 26 al 28 giugno, la Marina di Loano accoglierà il “Raduno Yacht Classici Americani e Yacht d’epoca a motore”, raduno internazionale di barche d’epoca a motore con prove di abilità nautiche, eventi culturali, sfilata nautica e di auto d’epoca americane.

Il clou degli eventi di grande intrattenimento sarà come è ormai tradizione la Notte Bianca (giugno) che regalerà concerti in tutta la città e la presenza in Piazza Italia di un big della scena musicale italiana.

 

La musica sarà il filo conduttore della primavera con concerti, incontri e conferenze.

Tra aprile e maggio proseguirà l’ottava edizione di “Dischi volanti…incontri ravvicinati con dischi, libri, parole e suoni”, rassegna di incontri con artisti e giornalisti, che quest’anno si arricchisce del progetto Voci d’Autore.

Il 18 aprile, nella Civica Biblioteca, alle ore 21.00, l’interprete, autore e attore Peppe Voltarelli sarà intervistato dal giornalista musicale John Vignola. Tra musica e parole, saranno ripercorsi i vent’anni di carriera dell’artista.

Il 23 maggio, sempre in biblioteca alle 21.00, si svolgerà la presentazione del cofanetto (libro, CD e DVD) “Genova e la canzone d’autore”, un’opera enciclopedica sui cantautori genovesi e più in generale sulla canzone d’autore in Liguria, curata e coordinata da Enrico de Angelis, pubblicata dalle edizioni GGallery di Genova, su commissione della Carige, con la collaborazione del Club Tenco. A dialogare con il responsabile artistico del Club Tenco e con i cantautori liguri presenti all’incontro sarà il giornalista Guido Festinese.

La rassegna sarà completata da due prestigiosi appuntamenti di Voci d’Autore. Il 3 maggio alle ore 17.30, in Piazza Rocca, Eugenio Finardi dialogherà con John Vignola, e accompagnerà le sue riflessioni con brani tratti dal suo repertorio, dalla tradizione Blues e improvvisazioni che scaturiscono dalla conversazione con il pubblico. Il 16 maggio, alle 21.00 nella Civica Biblioteca, sempre John Vignola farà da padrone di casa nell’incontro con Nada. L’artista sarà presente insieme a Fausto Mesolella per raccontare la sua lunga carriera di interprete e autrice.

Nel programma musicale primaverile tornerà anche la rassegna “Giovani Concertisti”, organizzata

dall’Associazione Musicale S.M. Immacolata, che propone tre concerti con musicisti emergenti di grande qualità. I primi due appuntamenti musicali si volgeranno alle 21.00 in Palazzo Doria. Ad aprire la rassegna sarà il giovane pianista Francesco Mazzoli (30 maggio) attivo a livello nazionale e internazionale, da sempre particolarmente interessato al repertorio bachiano e mozartiano e alle rarità del classicismo. Il 6 giugno toccherà al Quartetto di Saxofoni Ellipsos, formazione di sassofonisti francesi impegnata a livello internazionale in arrangiamenti originali tratti da repertori che spaziano dal barocco al classico e al romantico. Giovani Concertisti si sposterà il 12 giugno (h 21.00) in Piazza Rocca con il concerto della Banda Giovanile Città di Recco.

Sempre a giugno, si svolgerà la Festa della Musica YEPP (14 giugno), la maratona musicale che coinvolgerà le giovani band del territorio e le scuole di musica. Inoltre, Loano ospiterà l’ormai classica apertura del tour estivo dei Buio Pesto (21 giugno) e il concerto bandistico (30 giugno) dell’Associazione S.M. Immacolata al Giardino del Principe.

Il passaggio con il programma di manifestazioni estive sarà segnato dall’evento clou della primavera la Notte Bianca che quest’anno animerà la città a giugno.

 

La primavera loanese offrirà iniziative anche per i bambini e le famiglie. Oltre ai due eventi Loano impazza per gli artisti in piazza (26 aprile, 2 maggio), proseguirà la rassegna Loano per la Famiglia, promossa dall’Assessorato ai Servizi Sociali, con la proposta di iniziative di qualità per il tempo libero. L’Associazione Non parto di Testa organizzerà nell’Area del Campo solare in Via Gozzano due pomeriggi dedicati al mercatino del riuso e del baratto “Da mamma a mamma” (19 e 26 aprile) e la “Festa di mini leva nati nel 2014 (14 giugno). In Piazza Rocca darà vita il 10 maggio alla Festa della mamma.

Sempre nell’area del Campo solare si svolgerà la Bottega del racconto, organizzata dall’Associazione Compagnia dei Curiosi. Il 17 maggio dalle 15.30 grandi e piccini saranno coinvolti in laboratori, spettacoli e animazioni sul tema della lettura.

Il 12 e 13 giugno la Scuola Civica Attimo Danza presenterà nel Palazzetto dello Sport il saggio di fine anno e l’Associaizione Hakuna Matata organizzerà il 28 giugno la festa spettacolo “Un giorno per noi”.

 

Lo spazio culturale quest’anno è dedicato al progetto “Conversazioni di storia nell’arte”, curato per la parte scientifica dall’Istituto Internazionale di Studi Liguri e realizzato in collaborazione con l’Unitre di Loano. Il ciclo di incontri di argomento storico, avviato nella seconda metà di marzo, proseguirà la domenica pomeriggio alle ore 15.30 nella Civica Biblioteca nel Palazzo Kursaal con le conferenze: “I Doria e la Controriforma nella produzione artistica di Loano” (19 aprile), affidata a Gianmaria Mandara, membro dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri, e “Loano e il suo territorio” (10 maggio) curata da Bruno Massabò, già Soprintendente per i beni archeologici della Liguria.

Sempre nell’ambito culturale e storico si inserisce la mostra dell’ANPI “1945 – 2015, 70° Anniversario Liberazione di Loano”, che sarà inaugurata il 19 aprile nella Sala Mosaico di Palazzo Doria, e si potrà visitare fini al 26 aprile.

 

La primavera loanese offrirà occasioni per soddisfare i piaceri del palato. Le associazioni culturali e sportive della città hanno predisposto un calendario di sagre monotematiche, che avranno l’obiettivo di raccogliere fondi per sostenere le attività che svolgono nel corso dell’anno. Il lungomare, nei pressi della Casetta dei Lavoratori del Mare, ospiterà: il 25 e 26 aprile e il 30 e 31 maggio l’Associazione Musicale Santa Maria Immacolata con Frizze e Mangia, l’1 e 2 maggio la Pro Loco Loano con Bomboloni sul lungomare, il 9 e 10 maggio l’Associazione Vecchia Loano con la Festa della torta ligure, il 7 giugno l’A.S.D. San Pio X Pallavolo Loano con Frisceu e Fugassin. Quest’ultima sarà presente anche il  12,13,14 giugno con Fish and Chips. Infine, il 19, 20, 21 giugno, la Pro Loco Loano organizzerà la Sagra del fritto misto di pesce.

 

Arricchiranno il calendario degli appuntamenti della primavera i mercatini dell’artigianato e degli artisti Artigianalmente mestieri in piazza, il Mercatino dell’Antiquariato e Collezionismo, la rassegna Tutti Artigiani (13/14 giugno) e il Mercatino Campagna Amica della Coldiretti (25 maggio).

 

Completeranno il calendario degli appuntamenti primaverili le piacevoli passeggiate di Loano non solo mare organizzate da C.A.I. di Loano, che condurranno alla scoperta dei paesaggi e della natura che caratterizzano l’entroterra ligure.

 

Loano per lo Sport si conferma ricca di avvenimenti sportivi, grazie alla collaborazione delle società sportive loanesi. Tra le manifestazioni di carattere nazionale e internazionale, la vela sarà protagonista con la Regata Nazionale Classe Techno 293 Windsurf (18/19 aprile), i Campionati Internazionali di Vela Audi Sailing Series Classi Melges 32 Emelges 20 (1/3 maggio e 8/10 maggio), la Regata Nazionale Catamarani classe A  (16/17 maggio), valida per la Ranking Lista Nazionale.

Tra aprile e maggio si svolgeranno nel Bocciodromo i Campionati Provinciali di boccette di I,II e III cat. (27/30 aprile), le Finali dei Campionati Interprovinciali ai Boccette A Squadre Di I, II e III Categoria (1/3 maggio e 4/6 maggio) organizzati dall’Associazione Italiana Biliardo sezione boccette di Savona.

Sempre nel Bocciodromo si svolgeranno la Gara Interprovinciale a terne categoria C valida quale selezione per il Campionato Italiano (1 maggio), la Gara Interregionale a quadrette in notturna Trofeo “Giose Burastero” (18/29 maggio), la Gara Regionale Notturna a Terne categoria C.D.D. (9/12 giugno).

Inoltre, il calendario sportivo loanese ospiterà la gara ciclistica 5° Gran Fondo Città di Loano (19 aprile), il 20° Meeting Internazionale di Nuoto “Citta’ di Loano” (16/17 maggio), il 1° Loa-Triathlon Kids e il  2° Loaquathlon (23 maggio).

Sempre nel programma sportivo sono previsti il 23° Trofeo di calcio giovanile Città di Loano che accompagnerà la primavera dal 2 maggio al 7 giugno, il Torneo di Tennis Limitato 3.1 M/F (8/17 maggio),  il Torneo Individuale Tennis di 3^ Categoria (9/18 maggio), il 9° Trofeo Città di Loano di Karate (24 maggio).

Dal 21 al 24 maggio il Bocciodromo, il Tennis Club Loano e lo Stadio Comunale ospiteranno il l’8° Trofeo dei CRAL di Torino di bocce, calcetto e tennis. Il 24 maggio, toccherà alla Marina di Loano dove si svolgerà il Torneo Di Minivolley e Puffolimpiadi. Il volley tornerà dal 29 giugno al 4 luglio, negli impianti sportivi comunali con il Camp Volley 2015.

Infine, sempre in ambito sportivo, il 14 giugno si svolgerà la cerimonia di cambio di cintura con esibizioni di Karate nel Palazzetto dello Sport.